Le pratiche del Rifornimento emotivo al FdE 2022

Le pratiche del Rifornimento emotivo al centro della missione del Festival delle emozioni. Presentazione delle pratiche da effettuare la mattina e da approfondire il pomeriggio.   Il Festival delle Emozioni, come abbiamo più volte affermato, non può essere un Festival di pura

Emozioni e Musica al FdE 2022

Ancora 3 eventi su EMOZIONI E MUSICA La musica è puro significato emotivo. È pura arte e pura emozione 24/25/26 GIUGNO – Ore 17.00, Scuola “E. Fiorini”   Nella musica non ci sono significati oggettivi; non ci sono parole come nella poesia,

L’Educazione Emotiva al FdE 2022

  10 Proposizioni sull’educazione socio/emotiva Teoria e pratica di un nuovo paradigma educativo. Festival delle emozioni 24/25/26 giugno ore 18.10 L’educazione dell’intelligenza emotiva o, come alcuni preferiscono, delle competenze socio/emotive è il programma nuovo del festival di quest’anno. In proposito riprendiamo le

Gli uomini, le donne, le leggi, le emozioni

Incontro con LUCIANO VIOLANTE Inaugurazione del Festival delle Emozioni 23 giugno 2022, ore 18.00 plesso Scolastico “Elisabetta Fiorini”, via Roma 117 Terracina (LT)   Luciano Violante, attuale Presidente della Fondazione Leonardo ed ex Presidente della Camera dei Deputati inaugurerà il nostro Festival

A un passo del Festival delle Emozioni 2022

Prof.sa Francesca Napoletano: Educare la mente che pensa e sente. Prof.sa Pina Zannella, Prof.sa Francesca Rasi, Maestro Ambrogio Feudi, Dott.sa Simona D’Arcangeli: Le pratiche del rifornimento emotivo. Modera gli interventi la Dott.sa Rachele Di Vezza Il 28 maggio alle ore 17.00, nei

Non è come pensi! È come senti!

Non è come pensi! È come senti! Se vuoi stare bene, non basta pensare bene, devi sentire bene! Alla scoperta del nostro “io” emotivo Il 30 Aprile, alle ore 17.00, presso l’oratorio di San Domenico Savio, iniziamo le attività del Festival delle

La lettura della mente

La lettura della mente – Ulisse come guida di Ettore Pasculli La lettura della mente, la propria, è attivare la conoscenza su sé stessi. Comprendere com’è strutturata la propria mente. Questo non a caso o per capriccio. L’uomo/la donna, infatti, sono il

Sì-vax, no-vax. La guerra della paura

Prof. Giuseppe Musilli   Ho incontrato dopo tanto tempo un mio amico che avevo perso di vista. E dopo un paio di minuti il discorso è finito sul Covid e sul vaccino. Mi ha detto che si era vaccinato. I nostri commenti