Home

Statuto

Indice articoli

STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE

_ stralcio _

Associazione “Festival delle Emozioni”

Prova03

Denominazione e sede

Art. 1) È costituita l’Associazione senza scopo di lucro denominata “Associazione Festival delle Emozioni”.

Essa provvederà a richiedere iscrizione all’anagrafe delle Onlus (ai sensi del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n.460), ed una volta ottenuta, l’Associazione assumerà nella propria denominazione la qualifica di ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Attività Sociale), che ne costituirà peculiare segno distintivo e che, quindi, verrà inserita nelle comunicazioni rivolte al pubblico ed in qualsiasi segno distintivo che l’Associazione intenderà adottare.

Art. 2) L’Associazione ha sede in Terracina (LT), Via Roma.

Finalità

Art. 3) L’Associazione non persegue scopi di lucro e vieta la distribuzione, anche in forma indiretta, di utili o avanzi di gestione nonché di fondi, riserve o capitale durante la vita dell’Associazione stessa, salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposte dalla legge o effettuate a favore di altre ONLUS che per legge, statuto o regolamento fanno parte della medesima struttura unitaria.

Gli utili o gli avanzi di gestione sono impiegati esclusivamente per la realizzazione delle attività istituzionali e di quelle ad esse direttamente connesse.

Art. 4) L’associazione si propone di svolgere attività di promozione e diffusione della cultura in tutte le sue manifestazioni, in particolare attraverso la progettazione, l’organizzazione, la promozione e la gestione del Progetto “Festival delle Emozioni” e degli eventi culturali ad esso collegati, incentivando la sua diffusione e la sua crescita.

Il Festival delle emozioni è un festival di approfondimento culturale; un’iniziativa che ha come obiettivo la crescita complessiva delle persone, dei cittadini e del territorio nel sapere e nel benessere personali, nella competenza educativa e nella consapevolezza sociale. Lo scopo che questa iniziativa si propone è quello di conoscere, analizzare ed elaborare le emozioni assegnando loro il ruolo rilevantissimo che hanno nella nostra vita sia personale che sociale, sia educativa che istituzionale.

Il festival offre una serie di seminari, workshop, attività ludiche e laboratori con studiosi, scrittori, politici, educatori, psicologi, criminologi, sportivi ed attori, eccetera, per esplorare le emozioni attraverso diversi punti di vista e comprendere i processi emotivi che sono alla base delle scelte e delle identità delle persone

L’Associazione persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. Essa intende operare nei settori della promozione della cultura, dell’arte, della formazione e del benessere emotivo e complessivo delle persone e della comunità.

In particolare l’associazione si propone lo scopo di promuovere, sviluppare, diffondere:

  • L’organizzazione o la partecipazione ad attività o iniziative a carattere culturale, artistico, scientifico, sociale, educativo, turistico, formativo e finalizzate al benessere e al sapere.
  • L’organizzazione di festival, incontri, convegni, seminari, dibattiti, corsi di formazione e informazione.
  • L’organizzazione di spettacoli, mostre e manifestazioni culturali.
  • La diffusione e stampa anche a carattere periodico di libri, pubblicazioni, produzioni video a carattere culturale, artistico, scientifico, sociale, educativo, turistico e artigianale.
  • La produzione di cortometraggi, film, documentari, trasmissioni ed intrattenimenti radiofonici e televisivi di carattere culturale, artistico, scientifico, sociale, educativo e turistico.
  • La realizzazione, pubblicazione e commercializzazione di iniziative editoriali, in stampa, video, o altro, di studio ed approfondimento riguardanti la cultura e argomenti scientifici.
  • La promozione di attività di formazione attraverso scuole e corsi di aggiornamento teorico/pratici, o in collaborazione con istituti scolastici e Università pubbliche e private, per educatori, insegnanti, operatori sociali e cittadini e per tutte le categorie professionali e non professionali interessate alla cultura in generale.
  • La formulazione di proposte ad Enti Pubblici e privati, imprese, associazioni ed istituzioni aventi simili finalità al fine di ottenere la loro collaborazione.
  • La tutela e la valorizzazione del territorio e dei beni culturali e ambientali.
  • L’organizzazione e la partecipazione alla realizzazione di qualsiasi iniziativa in sintonia con i fini culturale, artistico, scientifico, sociale, educativo, turistico ed educativo dell’associazione.
  • Lo svolgimento, unitamente alle attività proprie dell’associazione, anche di attività di carattere commerciale volte sempre al raggiungimento degli scopi del presente Statuto, tramite l’esecuzione di attività soggette ad autorizzazione dei vari enti interessati, gadget di propaganda, convenzioni di sponsorizzazione.
  • L’individuazione e la promozione di azioni e strumenti utili alla valorizzazione e alla fruizione del territorio a scopi culturali, formativi, turistici e ricreativi (progetti di rete, servizi turistici, attività di promozione territoriale, etc.) anche attraverso accordi con altri enti pubblici e privati.
  • La promozione di attività di animazione, di attività ludiche e di aggregazione per bambini, ragazzi e adulti, sia normodotati che diversamente abili, attraverso la realizzazione di momenti di gioco, di attività culturali e formative, volte a favorire un corretto ed armonico sviluppo educativo dei bambini e dei ragazzi nella società odierna, così come percorsi di integrazione per adulti, operando in particolare per la realizzazione di momenti di incontro e scambio intergenerazionale ed interculturale.
  • La promozione di attività atte a diffondere e sostenere la partecipazione e l’inclusione degli individui, la cultura della convivenza civile, delle pari opportunità, delle differenze culturali, etniche, religiose e di genere.
  • La promozione della solidarietà e del volontariato nonché dell’aggregazione sociale attraverso lo svolgimento di attività culturali e di divulgazione scientifica.