Vivere insieme. L’arte come azione educativa  

Tematica: Emozioni e Arte

Data: 16 Giugno 2017| Orario: 18:30 - 19:30

Luogo: Atrio Palazzo Comunale

Relatore: Maria Rosa Sossai, Maria Pia Bevilacqua, Sara d’Onofrio, Marco Passaro (ALAgroup), Marianna Fazzi

 

Dialogo con l’autrice Maria Rosa Sossai.

Il volume ripercorre, nella prima parte, le sperimentazioni storiche di pedagogia radicale che hanno caratterizzato l’evolversi dell’educazione e della ricerca artistica contemporanea, offrendo una mappa delle best practice nel campo della creazione legata alla formazione. Nella seconda parte una serie di esercizi concepiti da artisti e collettivi sotto forma di istruzioni, frasi, pensieri, innescano spazi di libertà creativa, avviando in modo vitale e dialettico processi ed esperienze di attivismo sociale. L’orientamento degli artisti verso forme di condivisione della conoscenza informali e auto organizzate hanno cambiato l’idea di curatela, di apprendimento e di opera d’arte. Uno dei capitoli del libro è stato scritto dai relatori i quali hanno realizzato per l’occasione una ricerca sul campo.

Maria Rosa Sossai è ricercatrice nel campo delle pratiche artistiche e delle politiche dell’educazione. Nel 2010 ha fondato l’associazione per l’educazione all’arte contemporanea esterno22, diventata nel 2012 ALAgroup, accademia libera delle arti www.alagroup.org collettivo indipendente che concepisce la pratica curatoriale e artistica come un processo di conoscenza condiviso. Con ALAgroup, tra gli altri progetti, ha curato: “Quale Educazione per Marte?” insieme all’artista Valerio Rocco Orlando (2012), “Un’educazione”, ciclo di laboratori e mostre di artisti italiani e internazionali al FAI - Villa e Collezione Panza a Varese (2013). Nel  2016, il progetto “To Follow” nell’ambito della residenza e del workshop “We+Museum = To Dream a Vision or to Vision a Dream” degli artisti Driant Zeneli e Valentina Bonizzi a Dheisheh, refugee camp di Betlemme, nell’ambito del progetto Campus in Camps. Literary Creation, nell’ambito di Mediterranea 18 Young  Artists Biennale, Tirana. Ha pubblicato, con Silvana Editoriale, Milano, i libri Arte video, storie e culture del video d’artista in Italia (2002), e Film d’artista, percorsi e confronti tra arte e cinema (2009). Scrive per le riviste d’arte contemporanea Flash Art, Arte e Critica, Artribune, Shifter, VLNA. 

 
 
Assicurati un posto a sedere registrati nella pagina del sito Myterracina.it
EVENTO GRATUITO
 
Seguici su Facebook:

 

Condividi le tue emozioni usa:
#FdE2017
#BenessereEmotivo

 

Scarica la Mappa in formato PDF

 

 

indietro

Il Festival

Il Festival delle Emozioni è un’iniziativa culturale e di crescita sociale basata sul pensiero, ormai diffuso nella comunità scientifica mondiale, che le emozioni siano una parte preponderante della personalità individuale e sociale.

Sono le emozioni a guidare ed influenzare ogni scelta personale, sociale, politica ed educativa dell’individuo.

Contatti

Direttore
Prof. Giuseppe Musilli

Organizzazione e Comunicazione
Consorzio Turistico Terracina d'amare

Sei qui: Home Vivere insieme. L’arte come azione educativa